Dead Star, primo trailer e immagini del film girato nel Salento

Riceviamo e pubblichiamo il trailer e le immagini di Dead Star, opera prima targata Demodami Studios, casa di produzione cinematografica con sede a Bergamo, fondata da David Milesi e Diandra Elettra Moscogiuri.

La storia, ispirata alle opere di Woody Allen e Delitto e Castigo di Dostoevskij, racconta la storia di Stella, un’attrice fallita che si vede costretta a tornare a casa dalla madre a causa della morte del padre. Decisa a rimanere a casa per risolvere alcuni inaspettati problemi, si riavvicina a Tommaso, suo ex fidanzato, che a sua volta è alle prese con le follie della moglie Giorgia. Lo stress li porterà allo stremo, costringendoli a fare delle scelte drastiche che li porterà a rivalutare la loro concezione di etica e morale.

Nel cast gli esordienti Sebastiano Florian, Olga Egorova e Gloria Capelli, oltre a volti più noti come Noemi Marotta (La Passione di Cristo), Giorgio Consoli (Sp1ral, La sabbia negli occhi) e Francesco Tinelli.

Ecco il comunicato:

La Demodami Studios è una casa di produzione cinematografica con sede a Bergamo, i cui fondatori sono David Milesi, regista, montatore e sceneggiatore, e Diandra Elettra Moscogiuri, produttrice, attrice, e sceneggiatrice. Sono due giovani ragazzi che hanno mosso i primi passi su altre produzioni, per poi decidere di mettersi in gioco su più fronti, provando a creare un progetto occupandosene dall’inizio alla fine. David Milesi è originario di Bergamo, ha studiato grafica multimediale alla Scuola d’Arte Applicata Andrea Fantoni, per poi specializzarsi in montaggio e regia. Diandra Moscogiuri, manduriana d’origine, è laureata in Arti dello Spettacolo presso La Sapienza di Roma e in Editoria e Comunicazione presso l’Università degli Studi di Milano. Dead Star è solo il primo dei lungometraggi che la produzione ha in cantiere, e il primo trailer, uscito il quattro luglio, ci anticipa qualcosa sullo stile del film, ideato ispirandosi alle prime opere di Woody Allen e a Delitto e Castigo di Dostoevskij. La protagonista del film è Stella, un’attrice fallita, che si vede costretta a tornare a casa dalla madre, con cui non va d’accordo, a causa della morte del padre. Decisa a rimanere a casa per risolvere alcuni inaspettati problemi, si riavvicina a Tommaso, suo ex fidanzato, che a sua volta è alle prese con le follie della moglie Giorgia. Lo stress li porterà allo stremo, e per risolvere la situazione saranno costretti a fare delle scelte drastiche che li porterà a rivalutare la loro concezione di etica e morale. Nel cast molti attori esordienti tra cui Sebastiano Florian, Olga Egorova e Gloria Capelli, autrice anche di alcuni brani presenti nel film, e attori più navigati come Noemi Marotta (La Passione di Cristo), Giorgio Consoli (Sp1ral, La sabbia negli occhi) e Francesco Tinelli (Alisei). Nel cast tecnico il direttore della fotografia Pietro Cinieri, il cameraman e assistente alla fotografia Andrea D’Aversa, il fonico Battista Di Meglio, la truccatrice e script supervisor Maria Arismendi, e il colorist Enrico Valoti.

Di seguito il trailer:


E le prime immagini:

Fonte

Autore dell'articolo: Francesco Di Maria

Nato con una penna e una cinepresa in mano, non si sforza minimamente per rendere questa biografia un minimo interessante. Scribacchino per diletto. Nerd fino al midollo. Fotografo per passione. Mangiatore per vocazione. Da un po' di tempo alle prese con L'Inventario di Chicco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *